Giurisprudenza

Occupazione di suolo pubblico con un dehors: nulla osta del condominio confinante?

sentenza 14 giugno 2024* (sulla riconducibilità o meno alla nozione di nuova costruzione di una “struttura ombreggiante”, comunemente detta “gazebo” o “dehor”, a servizio di un bar, e sulla necessità o meno, ai fini della relativa realizzazione, del preventivo nulla osta o assenso del condominio confinante).

Concessioni demaniali marittime

sentenza 10 giugno 2024* (sulla applicabilità o meno dei principi affermati dal Consiglio di Stato con le sentenze nn. 4479, 4480 e 4481 del 20 maggio 2024 – secondo cui è necessario esperire le gare per la assegnazione delle concessioni demaniali marittime scadute – anche ad una concessione demaniale marittima per uno specchio acqueo all’interno […]

Traslazione di una canna fumaria (in zona paesaggistica)

sentenza 13 giugno 2024* (sulla legittimità o meno dell’ordine di demolizione di una canna fumaria traslata sul prospetto di un fabbricato ubicato in zona paesaggistica, ove difetti il preventivo rilascio dell’autorizzazione paesaggistica).

Rain man (cura dell’autismo)

sentenza 13 giugno 2024* (sulla sussistenza o meno, in capo al Comune, dell’obbligo di provvedere alla nomina di un operatore con specializzazione ABA -Applied Behaviour Analysis- al minore in situazione di disabilità e, in particolare, al minore interessato dal disturbo dello spettro autistico).

Consigliere comunale “acquiescente”

sentenza 13 giugno 2024* (sui presupposti necessari della acquiescenza al provvedimento amministrativo; fattispecie relativa ad un consigliere comunale che, invece di avvalersi dei meccanismi procedurali previsti dal Regolamento Comunale, a tutela delle prerogative dei consiglieri, ha preso parte alla discussione in Consiglio comunale ed ha espresso, altresì, il proprio voto, ancorché contrario).

Nullità della convenzione per la realizzazione di impianti idroelettrici

sentenza 13 giugno 2024* (sul giudice competente a decidere una controversia avente ad oggetto la richiesta di accertamento della nullità, anche solo parziale, di una convenzione stipulata dal Comune per la realizzazione di impianti idroelettrici).

Domanda di estradizione

sentenza 13 giugno 2024* (sulla legittimità o meno della richiesta di estradizione avanzata perché l’esecuzione della pena nello Stato estero, potrebbe non avere esito in ragione della operatività della prescrizione, secondo il codice penale del medesimo Stato).

Revoca autorizzazione all’esercizio attività di consulenza per la circolazione dei mezzi di trasporto

sentenza 13 giugno 2024* (sulla legittimità o meno della revoca dell’autorizzazione all’esercizio dell’attività di consulenza per la circolazione dei mezzi di trasporto, disposta dalla Regione perché il titolare è stato condannato con sentenza penale definitiva, per un delitto contro la P.A.).

Cooptazione nelle gare di appalto: possono ricorrervi i Consorzi stabili?

sentenza 11 giugno 2024* (sulla legittimità o meno della esclusione di un consorzio stabile da un appalto di lavori, disposta soltanto perché l’operatore economico interessato ha cooptato, ex art. 68, comma 12, del d.lgs. n. 36/2023, altra impresa, qualificata per la categoria OG1, classifica II, per l’esecuzione del 20 per cento della prestazione).

Bonifica dei siti inquinati e garanzie partecipative: 5 giorni sufficienti per le osservazioni?

sentenza 12 giugno 2024* (sulla legittimità o meno dell’ordinanza sindacale di bonifica di un fondo dai rifiuti ivi abbandonati, preceduta dalla comunicazione di avvio del procedimento ex artt. 7 e segg., l. n. 241/1990, con termine, sostanziale, di soli 5 giorni per presentare osservazioni).

Primo piano

Salvaguardia dei livelli occupazionali per impianti sottoposti a sequestro

CORTE COSTITUZIONALE – sentenza 13 giugno 2024* (dichiara l’illegittimità costituzionale dell’art. 104-bis, comma 1-bis.1, quinto periodo, delle Norme di attuazione del c.p.p., come introdotto dall’art. 6 d.l. 5 gennaio 2023, n. 2 -Misure urgenti per impianti di interesse strategico nazionale-, convertito, con modificazioni, nella legge 3 marzo 2023, n. 17, per contrasto con gli artt. […]

Disposizioni urgenti per la ricostruzione post-calamità

DECRETO-LEGGE 11 giugno 2024, n. 76* (in G.U. n. 135 dell’11 giugno 2024; in vigore in pari data) – Disposizioni urgenti per la ricostruzione post-calamità, per interventi di protezione civile e per lo svolgimento di grandi eventi internazionali.

Responsabilità precontrattuale della P.A.

CASSAZIONE, SEZ. III CIVILE – sentenza 12 aprile 2024* (sui criteri di quantificazione del danno derivante da responsabilità precontrattuale della P.A., nel caso di illecito rifiuto di un Ente locale di addivenire alla stipula di una convenzione di lottizzazione).

Affidamento in house

CARLO MERANI e ANGELA TURI, L’evoluzione (o l’involuzione) del modello dell’in house providing nel nuovo codice dei contratti pubblici attraverso l’analisi dell’onere motivazionale*.

Poteri amministrativi impliciti della P.A.

PIPPO SCISCIOLI, I poteri amministrativi impliciti e gli atti impliciti della P.A.*.

Incompatibilità ed inconferibilità degli incarichi presso le PP.AA.

MAURIZIO LUCCA, I limiti costituzionali dell’inconferibilità*.

Ristrutturazione e nuova costruzione

ANDREA CALZOLAIO, Ristrutturazione e nuova costruzione dopo la sentenza Cass. pen. Sez. III 8 maggio 2024 n. 18044*.

Imposta regionale sulla benzina per autotrazione

CORTE COSTITUZIONALE – sentenza 4 giugno 2024* (dichiara inammissibili alcune questioni di legittimità costituzionale dell’art. 4, l.  Regione Molise 31 dicembre 2004, n. 38 -Istituzione dell’imposta regionale sulla benzina per autotrazione a decorrere dal 1° gennaio 2005-, come modificato dall’art. 5, comma 1, della l.  Regione Molise 30 gennaio 2018, n. 2 – Legge di stabilità […]

La gestione degli orsi nel Trentino

STEFANO BIGOLARO, La gestione degli orsi nel Trentino, tra scelte e responsabilità*.

Modifiche contrattuali nel Nuovo Codice dei contratti

GIANLUCA CELATA, Spunti critici sull’art. 120 del Nuovo Codice in materia di modifiche contrattuali*.

Articoli e note

Principio del risultato nelle gare di appalto

ORNELLA LATARTARA, Appalti di forniture, lex specialis non informata al clare loqui e principio del risultato*. (Commento a Cons. Stato, III, n. 2866/24).

Il nuovo codice di comportamento nazionale e le performance della p.a.

PIETRO CUCUMILE, Le relazioni possibili tra il livello di osservanza del Codice di comportamento e del sistema di prevenzione della corruzione e della trasparenza con la performance di una pubblica Amministrazione*.

Mutamento di destinazione d’uso

FRANCO BOTTEON, Il mutamento di destinazione d’uso (solo) “giurisprudenziale”: ancora sulla trasformazione delle superfici accessorie* (commento a Cons. Stato 3645/24).

Accertamento di compatibilità paesaggistica

LORENZO BRUNO MOLINARO, Accertamento di compatibilità paesaggistica. Applicabile il silenzio assenso al parere della Soprintendenza. Il Consiglio di Stato benedice il difficile connubio tra 17-bis (L. 241/90) e 167 (D.Lgs. 42/04)*.

Azione surrogatoria ex art. 2900 c.c.

ANTONIO VACCA, Sull’(in)ammissibilità dell’azione surrogatoria ex art. 2900 c.c. nell’ambito del giudizio amministrativo*. Nota a Consiglio di Stato, Sez. V, 18 marzo 2024, n. 2606.

Intelligenza artificiale ed efficienza gestionale dei sistemi pubblici nazionali

NUNZIO MARIO TRITTO, La Pubblica Amministrazione italiana e la nuova frontiera tecnologica: intelligenza artificiale ed efficienza gestionale dei sistemi pubblici nazionali*.

Criteri di valutazione delle prove di concorso

NICOLA NIGLIO, I criteri di valutazione delle prove di concorso*.

Permesso di costruire convenzionato

TAMMARO CHIACCHIO, Permesso di costruire convenzionato – Notazioni di sintesi*.

Condono edilizio

ANDREA FERRUTI E ROSSANA SARACENI, Condono edilizio, agibilità e interventi di ampliamento: una possibile soluzione?*.

Le opere precarie

STEFANO MAINI, Le opere precarie: i due volti dell’agevole amovibilità*.

Legislazione

Prevenzione e contrasto del bullismo e del cyberbullismo

LEGGE 17 maggio 2024, n. 70* (in G.U. n. 125 del 20 maggio 2024; in vigore dal 14 giugno 2024) – Disposizioni e delega al Governo in materia di prevenzione e contrasto del bullismo e del cyberbullismo.

Disposizioni urgenti in materia di semplificazione edilizia e urbanistica

DECRETO-LEGGE 29 maggio 2024, n. 69* (in G.U. n. 124 del 29 maggio 2024; in vigore dal 30 maggio 2024) – Disposizioni urgenti in materia di semplificazione edilizia e urbanistica.

Misure urgenti in materia fiscale e connesse a eventi eccezionali

LEGGE 23 maggio 2024, n. 67* (in G.U. n. 123 del 28 maggio 2024; in vigore dal 29 maggio 2024) – Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 29 marzo 2024, n. 39, recante misure urgenti in materia di agevolazioni fiscali di cui agli articoli 119 e 119-ter del decreto-legge 19 maggio 2020, n. 34, […]

Disposizioni urgenti per le imprese agricole, della pesca e dell’acquacoltura

DECRETO-LEGGE 15 maggio 2024, n. 63* (in G.U. n. 112 del 15 maggio 2024; in vigore dal 16 maggio 2024) – Disposizioni urgenti per le imprese agricole, della pesca e dell’acquacoltura, nonchè per le imprese di interesse strategico nazionale.

Definizione della condizione di disabilità

DECRETO LEGISLATIVO 3 maggio 2024, n. 62* (in G.U. n. 111 del 14 maggio 2024; in vigore dal 30 giugno 2024) – Definizione della condizione di disabilità, della valutazione di base, di accomodamento ragionevole, della valutazione multidimensionale per l’elaborazione e attuazione del progetto di vita individuale personalizzato e partecipato.

Erogazione della quota di anticipazione dell’importo del finanziamento PNRR

MINISTERO ECONOMIA E FINANZE – DIPARTIMENTO RAGIONERIA GENERALE DELLO STATO – Circolare 13 maggio 2024 n. 21 – Oggetto: “Indicazioni operative per l’attivazione delle anticipazioni di cui all’art. 11 del decreto-legge 2 marzo 2024, n. 19, convertito, con modificazioni, dalla legge 29 aprile 2024, n. 56”.

Associazioni professionali a carattere sindacale tra militari

DECRETO-LEGGE 9 maggio 2024, n. 61* (in G.U. n. 107 del 9 maggio 2024: in vigore dal 10 maggio 2024) – Disposizioni urgenti in materia di associazioni professionali a carattere sindacale tra militari, personale militare e civile del Ministero della difesa e operatività delle Forze armate.

Disposizioni urgenti in materia di politiche di coesione

DECRETO-LEGGE 7 maggio 2024, n. 60* (in G.U. n. 105 del 7 maggio 2024; in vigore dall’8 maggio 2024) – Ulteriori disposizioni urgenti in materia di politiche di coesione.

Ulteriori disposizioni urgenti per l’attuazione del PNRR

LEGGE 29 aprile 2024, n. 56* (in G.U. n. 100 del 30 aprile 2024 – S.O. n. 19; in vigore dall’1 maggio 2024) – Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 2 marzo 2024, n. 19, recante ulteriori disposizioni urgenti per l’attuazione del Piano nazionale di ripresa e resilienza (PNRR).

Deposito giudizi dinanzi alla Corte dei conti

CORTE DEI CONTI – DECRETO 15 aprile 2024* (in G.U. n. 94 del 22 aprile 2024) – Nuove regole tecniche e operative in materia di fascicolo digitale e di deposito degli atti e dei documenti nei giudizi dinanzi alla Corte dei conti.

Altri documenti recenti

Rigenerazione urbana e recupero edilizio: il TAR Lazio solleva q.l.c.

ordinanza 12 giugno 2024* (solleva questione di legittimità costituzionale dell’art. 4, comma 4, della Legge Regione Lazio n. 7 del 2017, recante “Disposizioni per la rigenerazione urbana e per il recupero edilizio”, in riferimento agli artt. 5, 97, 114, secondo comma, 117, secondo comma, lettera p), e sesto comma, e 118 Cost.).

Prescrizione del diritto di chiedere la revisione dei prezzi

sentenza 12 giugno 2024* (sulle finalità dell’istituto della revisione dei prezzi e sulla individuazione del termine di prescrizione estintiva del diritto di chiedere il compenso revisionale).

Rettifica degli atti di gara (in corso di causa)

sentenza 12 giugno 2024* (sulla sussistenza o meno, in capo alla stazione appaltante, della possibilità di rettificare gli atti di una gara pubblica in pendenza di giudizio).

Concorsi pubblici

sentenza 11 giugno 2024* (sulla sussistenza o meno, in capo alla P.A., di ampia discrezionalità nella individuazione dei titoli di accesso ad un concorso pubblico per l’assunzione alle dipendenze dell’Amministrazione).

Nozione di “impossibilità materiale” di indicazione separata dei costi inerenti alla sicurezza

sentenza 11 giugno 2024* (sulla legittimità o meno della esclusione da un appalto di servivi di un concorrente che ha omesso la specifica indicazione dei costi per la manodopera e sicurezza).

Lotta all’inquinamento acustico

sentenza 11 giugno 2024* (sulla legittimità o meno della disposizione del regolamento comunale sul contrasto all’inquinamento acustico, secondo cui, per i pubblici esercizi insistenti su tutta la fascia costiera cittadina, la diffusione sonora anche all’interno del locale di pubblico esercizio è vietata dalle ore 2,00 alle ore 10,00).

Errore di fatto revocatorio e “abbaglio dei sensi” del Giudice

sentenza 11 giugno 2024* (sui presupposti e sulle condizioni necessarie per ritenere sussistente un errore di fatto che comporta la revocazione della sentenza).

Scia depositata dal comproprietario

sentenza 10 giugno 2024* (sulla legittimità o meno del tempestivo sostanziale diniego comunale di accettazione di una Scia, motivato con riferimento al fatto che il deposito della medesima segnalazione certificata è stato effettuato solo da un comproprietario, nel dissenso degli altri).

Motivazione apparente nella revoca degli atti di gara

sentenza 10 giugno 2024* (sulla illegittimità della revoca degli atti di gara, disposta sulla base di una “motivazione apparente”, fondata, in particolare, su argomentazioni relative a generiche sopravvenute ragioni di opportunità).

Accesso civico generalizzato

sentenza 10 giugno 2024* (sulla sussistenza o meno del diritto di accesso civico generalizzato, nei confronti di soggetti di diritto privato con comprovati ricavi appostati a bilanci, per un importo maggiore di Euro 500.000,00=, che esercitino attività di produzione di beni e servizi a favore delle PP.AA.).

Interpretazione integrativa o manipolativa dell’offerta

sentenza 10 giugno 2024* (sulla sussistenza o meno di una inammissibile manipolazione integrativa dell’offerta economica, ove la P.A. appaltante abbia riferito il costo della manodopera e gli oneri di sicurezza indicati dal concorrente in sede di chiarimenti, alla durata effettiva del contratto, ossia 4 anni, diversa da quello di 6 anni e 6 mesi presa […]

Le fasi del subprocedimento di verifica di anomalia delle offerte

sentenza 10 giugno 2024* (sulla natura giuridica, sulle finalità e sulle fasi del subprocedimento di verifica di anomalia delle offerte).

Cessione volontaria nell’ambito dei procedimenti espropriativi

sentenza 10 giugno 2024* (sulla nozione e sugli elementi costitutivi dell’istituto della cessione volontaria in materia di espropriazione per pubblica utilità).

Giurisdizione in materia di transazioni delle PP.AA.

sentenza 8 giugno 2024* (sul giudice competente a decidere una controversia avente ad oggetto la contestazione degli inadempimenti relativi ad una transazione stipulata dal Comune, non rientrante nella nozione di accordi fra pubbliche amministrazioni ex art. 15 della legge n. 241/1990).

Consorzi stabili, c.d. cumulo alla rinfusa e soccorso istruttorio

sentenza 8 giugno 2024* (sulla ammissibilità o meno del cumulo alla rinfusa dei requisiti, in caso di partecipazione di un consorzio stabile ad un appalto di servizi e sulla legittimità o meno del diniego di soccorso istruttorio, motivato con esclusivo riferimento al fatto che il requisito di capacità tecnica e professionale richiesto dal bando non è posseduto né dal Consorzio né […]

CAF e principio costituzionale della libertà di organizzazione sindacale

sentenza 8 giugno 2024* (sulla legittimità o meno del diniego opposto dall’Agenzia delle Entrate, di autorizzazione a costituire ex art. 32, 1° comma, lett. d) del D.Lgs. n. 241 del 1997 un Centro di Assistenza Fiscale Dipendenti e Pensionati, per illegittima modalità di sottoscrizione dell’adesione dei contribuenti).

Segnaletica orizzontale di mezzeria (da linea continua a linea discontinua)

sentenza 7 giugno 2024* (sulla legittimità o meno del diniego opposto da ANAS spa in ordine alla richiesta di modifica della segnaletica orizzontale di mezzeria, da linea continua a linea discontinua, motivato con riferimento a preminenti esigenze di tutela della sicurezza stradale).

Fascia di rispetto ferroviario

sentenza 7 giugno 2024* (sulla individuazione della natura giuridica del vincolo di inedificabilità in fascia di rispetto ferroviario e sulle eccezionalità delle relative deroghe).

Bonifica dei siti inquinati

sentenza 7 giugno 2024* (sulla legittimità o meno dell’ordine del Sindaco, rivolto al proprietario, di bonifica di un terreno dai rifiuti ivi abbandonati, in difetto del preventivo accertamento finalizzato alla individuazione dell’effettivo responsabile, per dolo o colpa, dell’inquinamento).

Dichiarazione sugli adempimenti ex art. 102, co. 1, d.lgs. n. 36/2023

sentenza 6 giugno 2024* (sulla legittimità o meno della esclusione di un concorrente da un appalto di lavori, disposta per omessa produzione della dichiarazione, richiesta dal bando a pena di esclusione, sulle modalità con cui l’impresa e/o l’operatore economico intende adempiere gli impegni ex art. 102, co.1, D.lgs. 36/2023 lett. a), b) e c).

Offerta inattendibile solo con utile pari a zero o in perdita

sentenza 6 giugno 2024* (sulla attendibilità o meno, in una gara di appalto di servizi, di un’offerta con utile economico modesto e sulla necessità o meno di escludere un’offerta con utile pari a zero o in perdita).

Giurisdizione in materia di procedure di stabilizzazione

sentenza 6 giugno 2024* (sul giudice competente a decidere le controversie relative alle procedure di stabilizzazione del personale precario indette dalla P.A.).

Fascia di rispetto ferroviario

sentenza 6 giugno 2024* (sul vincolo di inedificabilità in fascia di rispetto ferroviario e sulle eccezionalità delle relative deroghe).

Diritto di accesso ai pareri legali dell’Avvocatura dello Stato

sentenza 5 giugno 2024* (sulla possibilità o meno di esercitare il diritto di accesso nei confronti dei pareri legali resi dall’Avvocatura dello Stato).

Il cd. “decreto salva casa”

TAMMARO CHIACCHIO, Il cd. “decreto salva casa”: modiche ed integrazioni al Testo unico dell’edilizia e regolarizzazione degli abusi formali. Notazioni a prima lettura*.

Sostenibilità economica dell’offerta

sentenza 5 giugno 2024* (sulla legittimità o meno dell’aggiudicazione di un appalto di forniture – nella specie, di teleindicatori lungo una rete ferroviaria – nel caso in cui, in sede di verifica di anomalia, la P.A. appaltante abbia omesso di verificare la sostenibilità dell’offerta, sotto lo specifico profilo della insussistenza di perdite economiche per il […]

Disciplina delle incompatibilità ed inconferibilità degli incarichi presso le PP.AA.

CORTE COSTITUZIONALE – sentenza 4 giugno 2024* (dichiara, in parte, l’illegittimità costituzionale degli artt. 1, comma 2, lettera f), e 7, comma 2, lettera d), del decreto legislativo 8 aprile 2013, n. 39 – Disposizioni in materia di inconferibilità e incompatibilità di incarichi presso le pubbliche amministrazioni e presso gli enti privati in controllo pubblico, a norma […]

Il carattere “virtuoso” del “risultato” nelle gare di appalto

sentenza 4 giugno 2024* (sulla interpretazione dei principio della fiducia e del risultato di cui al d.lgs. n. 36 del 2023-Nuovo codice dei contratti pubblici).

Congedi parentali dei dipendenti pubblici

CORTE COSTITUZIONALE – sentenza 4 giugno 2024* (dichiara, in parte, l’illegittimità costituzionale dell’art. 42˗bis, comma 1, d. lgs. 26 marzo 2001, n. 151 – Testo unico delle disposizioni legislative in materia di tutela e sostegno della maternità e della paternità, a norma dell’articolo 15 della legge 8 marzo 2000, n. 53).

Ratifica della esclusione da una gara (per insostenibilità dell’offerta)

sentenza 4 giugno 2024* (sulla nozione di atto di ratifica di un provvedimento amministrativo e sulla legittimità o meno della esclusione, mediante ratifica, di una ati da una gara di appalto di lavori disposta perché l’operatore economico interessato, con le giustificazioni, ha ridotto sensibilmente i costi della manodopera).

Demolizione di un immobile abusivo sottoposto a sequestro penale

sentenza 4 giugno 2024* (sulla legittimità o meno di una ordinanza di demolizione e di irrogazione della sanzione pecuniaria, nel caso di immobile abusivo sottoposto a sequestro penale).

Nomina del difensore civico regionale

sentenza 4 giugno 2024* (sul giudice competente a decidere una controversia avente ad oggetto l’impugnazione in s.g. del provvedimento di nomina del difensore civico regionale).

Soccorso istruttorio per la polizza fideiussoria

sentenza 4 giugno 2024* (sulla possibilità o meno di accordare il soccorso istruttorio, non per modificare la polizza fideiussoria già rilasciata al momento della presentazione dell’offerta, ma semplicemente per chiarire l’ambiguità presente nella stessa).

Diritto di accesso (agli atti di una pratica edilizia)

sentenza 3 giugno 2024* (sulla sussistenza o meno, in capo al proprietario di una cantina/box di un edificio residenziale condominiale, di accedere agli atti delle pratiche edilizie relative ad alcune unità immobiliari poste ai piani alti del medesimo edificio).

Condanna penale non passata in giudicato: ostativa per la nomina a Notaio?

sentenza 3 giugno 2024* (sulla idoneità o meno di una sentenza penale di condanna a legittimare il decreto ministeriale di sospensione della nomina a Notaio).

Silenzio assenso nel caso di permesso di costruire secondo la legge sul c.d. Piano casa?

sentenza 3 giugno 2024* (sulla applicabilità o meno dell’istituto del silenzio assenso, ex art. 20, co.8, d.p.r. n. 380/2001, nel caso di richiesta di rilascio del permesso di costruire, ai sensi dell’art. 4, legge Regione Puglia n. 14 del 2009 – c.d. Piano Casa).

Inaffidabilità dell’offerta

sentenza 3 giugno 2024* (sulla legittimità o meno della esclusione da una gara di appalto di lavori, per inaffidabilità dell’offerta, nel caso di operatore economico che, con le giustificazioni fornite in sede di verifica di anomalia, ha effettuato una significativa riduzione dei costi della manodopera).

Ordinanze contingibili ed urgenti (per la messa in sicurezza di una scarpata)

sentenza 3 giugno 2024* (sulla legittimità o meno di una ordinanza contingibile ed urgente ex artt. 50 e 54 d.lgs. n. 267 del 2000, per la realizzazione – a tutela della pubblica e privata incolumità – di tempestivi interventi finalizzati alla messa in sicurezza di una scarpata).

Accesso agli atti nelle procedure ad evidenza pubblica

ANDREA LEONFORTE e ANTONIO FUIANO, L’accesso agli atti nelle procedure ad evidenza pubblica* (commento a Cons. Stato, Sez. V, ordinanza 24 febbraio 2024 n. 1914).

Risorse statali per incentivi alle assunzioni dei lavoratori socialmente utili

D.P.C.M. 21 febbraio 2024* (in G.U. n. 127 dell’1 giugno 2024) – Ripartizione di risorse statali per incentivi alle assunzioni a tempo indeterminato, anche con contratti di lavoro a tempo parziale, dei lavoratori socialmente utili di cui all’articolo 2, comma 1, del decreto legislativo 28 febbraio 2000, n. 81.

Abusi edilizi sul demanio e nozione di “responsabile dell’abuso”

sentenza 31 maggio 2024* (sulla individuazione del soggetto nei cui confronti può essere legittimamente ed unicamente emesso l’ordine di demolizione, nel caso di abusi edilizi realizzati sul demanio o sui beni appartenenti al patrimonio dello Stato o di enti pubblici).

Istruzione probatoria nel processo amministrativo: acquisizione di un file audio?

ordinanza 1° giugno 2024* (sulla possibilità o meno, nel processo amministrativo, di depositare un dispositivo “USB”, Universal Serial Bus, contenente un file audio, quale supporto probatorio a sostegno dei motivi di ricorso).

Esclusione per violazione degli obblighi di pagamento di imposte e tasse

sentenza 1° giugno 2024* (sulla legittimità o meno della esclusione da un appalto di lavori, ai sensi dell’allegato II.10, D.Lgs. n. 36/2023, per gravi violazioni degli obblighi di pagamento delle imposte e tasse, non definitivamente accertati, per abuso del diritto ex art. 10-bis, l. n. 212/2000).

Giurisdizione in materia di fermo amministrativo

CORTE DEI CONTI, SEZ. GIUR. REGIONE CAMPANIA – sentenza 8 maggio 2024* (sul giudice competente a decidere una controversia avente ad oggetto le contestazioni proposte avverso il provvedimento di fermo amministrativo ex art. 69 R.D. 2440/1923, a tutela di un credito della P.A. di natura risarcitoria, derivante da ipotesi di danno, in relazione a fatti oggetto […]

Lido del mare e spiaggia

sentenza 31 maggio 2024* (sulla nozione di lido del mare e di spiaggia e sui relativi elementi distintivi).